rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Calcio

San Luca attende l'Acireale, Canonico: "Vicini all'obiettivo. Le tante assenze non ci abbatteranno"

Le parole del trainer giallorosso in vista della gara contro il team siciliano

Pasqualino Canonico, tecnico del San Luca, ha parlato alla vigilia della gara casalinga contro l'Acireale:

"C'è grande euforia nel gruppo, il morale è altissimo. Domenica abbiamo preso tre punti strameritati, abbiamo fatto molto bene, siamo stati ordinati, aggressivi e compatti. I tanti Under hanno dato risposte molto positive, è un segnale importante per staff e società".

Ma le assenze saranno parecchie: "Oltre a Godano, Leveque e Santapaola, mancheranno anche Maesano, Carbone e rischiano di mancare Patea e Bruzzaniti. Crucitti ha avuto un risentimento muscolare, non so se lo recuperiamo, non voglio rischiare. Scuffia ha avuto un piccolo problema in rifinitura. Ma non ci piangiamo addosso, vengono con noi alcuni ragazzi della Juniores e non partiamo battuti".

Sulla sfida all'Acireale: "E' una partita che si prepara da sola, è di grande prestigio. Ha in rosa calciatori importanti. Non cambieremo il nostro modo di giocare, vogliamo essere aggressivi, i ragazzi sapranno dare battaglia: vogliamo raggiungere il nostro obiettivo stagionale".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Luca attende l'Acireale, Canonico: "Vicini all'obiettivo. Le tante assenze non ci abbatteranno"

ReggioToday è in caricamento