Volley

Volley Reghion, ingaggiata la giovane Matilde Buonfiglio

Altro tassello inserito dal dinamico mercato biancoblu. La squadra di pallavolo reggina annovera adesso nel suo progetto la giocatrice in arrivo dal Palmi. "Sono veramente entusiasta ed onorata", le sue prime parole

"Pronte e più cariche che mai", è l'incitamento finale delle prime parole di Matilde Buonfiglio da giocatrice della Volley Reghion. Uno spunto perfetto per parlare del mercato biancoblu, capace di costruire una squadra valida con innesti a più riprese e tutti di ottimi livello. Oggi, appunto, è la volta del giovane libero in arrivo da Palmi.

A Reggio Buonfiglio ritrova Irene Carrozza, compagna con cui ha condiviso il passaggio in B1 tramite playoff della scorsa stagione. Il libero è cresciuta pallavolisticamente parlando nella sua città natale a Lamezia. Alle sue prime apparizioni nel volley dei grandi ha vinto il campionato di prima divisione ed è così passata in Serie D con la Volo Virtus, per poi passare al Palmi di mister Celi nella passata annata. Giovane carriera ancora tutta da scrivere, ma già con due soddisfazioni davvero niente male.

Riprendendo l'apertura, Buonfiglio ha così espresso la sua felicità di essere all'interno del progetto Volley Reghion: "Non potevo aspettarmi chiamata più bella se non da dal dirigente sportivo Zino. Fin dal primo minuto mi ha parlato del progetto molto ambizioso e sono rimasta contenta. Mi ha fatto sentire subito a casa e parte integrante. Sono veramente entusiasta ed onorata di far parte di questa società e farò di tutto per ricambiare con determinazione grinta e responsabilità la fiducia che mi è stata data. Ringrazio la società per questa splendida opportunità di crescita e per la stima. Non vedo l’ora di intraprendere questa nuova avvenuta insieme allo staff e alle mie nuove compagne di squadra."

Arrivati ai primi giorni di settembre è doveroso fare un riepilogo di un'estate ricca di movimenti per la Volley Reghion. Fino al momento, sono arrivate a Reggio Carrozza, Martino, Fiorini, Speranza e De Araujo, oltre alla riconferma di Cangemi, nomi che vanno a far capire perfettamente la volontà della dirigenza biancoblu: puntare sul talento e la freschezza di atlete che hanno la Calabria nel cuore.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley Reghion, ingaggiata la giovane Matilde Buonfiglio

ReggioToday è in caricamento