Giovedì, 18 Luglio 2024
La vittoria

Olimpiadi astronomia, la studentessa reggina Chiara Luppino è medaglia di bronzo

La giovane del liceo scientifico Leonardo da Vinci ha vinto a Pechino. Il plauso di Falcomatà e Quartuccio

Grande successo in Cina per la studentessa del liceo scientifico Leonardo da Vinci di Reggio Calabria, Chiara Luppino.  La giovane studentessa ha conquistato, infatti, la medaglia di bronzo alle Olimpiadi internazionali di astronomia, appena concluse a Pechino.

Nel palmares generale la squadra Italiana, composta da sei studenti, ha centrato il terzo posto del medagliere, con cinque medaglie: due argenti e tre bronzi, tra cui quello di Chiara Luppino. Non è la prima volta che i giovani studenti reggini raggiungono traguardi così importanti alle Olimpiadi di astronomia, competizione alla quale partecipano con impegno e risultati prestigiosi, ormai da molti anni.

La preparazione a questi eventi è curata da tempo dagli insegnanti di materie scientifiche degli istituti reggini, coordinati dallo staff scientifico del Planetarium Pythagoras della Città metropolitana di Reggio Calabria e dalla sua responsabile professoressa Angela Misiano.

“E’ sempre motivo di orgoglio poter commentare notizie come queste. I nostri studenti sono i più sinceri ed appassionati ambasciatori delle tante eccellenze della nostra terra. I risultati conquistati alle Olimpiadi di astronomia ormai non ci meravigliano più, sono il frutto di un sapiente e meticoloso lavoro portato avanti da insegnanti seri e qualificati, in grado di fare emergere i tanti talenti all’interno delle nostre scuole.

La struttura del Planetarium Pythagoras e la guida instancabile della professoressa Angela Misiano, si confermano una grande eccellenza scientifica di cui la Città metropolitana va più fiera”, afferma il sindaco metropolitano di Reggio Calabria, Giuseppe Falcomatà congiuntamente al consigliere delegato alla Cultura, Filippo Quartuccio, che aggiungono: “Siamo fortemente soddisfatti di poter raccontare ancora una volta di una brillante affermazione, come nel caso della bravissima Chiara Luppino che avremo modo di incontrare per congratularci di persona”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Olimpiadi astronomia, la studentessa reggina Chiara Luppino è medaglia di bronzo
ReggioToday è in caricamento