rotate-mobile
I soccorsi in mare / Roccella Ionica

Imbarcazione in difficoltà a 31 miglia da Roccella Jonica, soccorsi 80 migranti

Una motovedetta della Capitaneria di porto ha intercettato il natante e si sta dirigendo verso il porto Delle Grazie

Ottanta migranti, in difficoltà a 31 miglia di distanza dalla costa di Roccella Jonica, sono stati tratti in salvo dalla Capitaneria di porto.

Sul posto è intervenuta a motovedetta Cp 311 che, dopo aver prestato soccorso all'imbarcazione in difficoltà, si è messa sulla rotta verso il porto "Delle Grazie" di Roccella Jonica dove i migranti, subito dopo lo sbarco, verranno soccorsi ed identificati.

La motovedetta Cp 311 ha intercettato l'imbarcazione intorno alle 7.300, al termine di attività di ricerca e soccorso svolta con ausilio anche di mezzi aerei della Guardia di finanza.

La prefettura di Reggio Calabria, guidata dal prefetto Massimo Mariani, ha avviato il protocollo di sicurezza per l'accoglienza degli ottanta migranti in arrivo in Calabria. L'arrivo della motovedetta in banchina si è registrato alle 11.30.  A bordo della motovedetta della Capitaneria di porto sono stati ospitati 72 uomini, 10 donne e 13 minori. Tutti provenienti da Iran e Iraq

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Imbarcazione in difficoltà a 31 miglia da Roccella Jonica, soccorsi 80 migranti

ReggioToday è in caricamento