rotate-mobile
Martedì, 29 Novembre 2022
Calcio

Cagliari-Reggina 1-1: Lapadula chiama e Gagliolo risponde, buon punto per gli amaranto

I due gol nella prima frazione di gioco, entrambi di testa. Inzaghi strappa la prima X stagionale

La Reggina ferma la mini serie negativa e strappa un punto tutto sommato utile sul campo di un Cagliari che non riesce ad abbattere il muro della squadra di Pippo Inzaghi. Gli amaranto salgono così a quota 19 lunghezze e cancellato lo sfortunato pomeriggio della sfida contro il Perugia.

Lapadula-Gagliolo: botta e risposta di testa

Amaranto colpiti a freddo dal colpo di testa vincente di Lapadula, che si alza più in alto di Camporese e Hernani. La Reggina però gioca senza pagare troppo dazio allo svantaggio. Al 3', botta di destro di Hernani da fuori, Radunovic si rifugia in angolo. Tre minuti dopo girata di testa di Fabbian al centro dell'area, controlla l'estremo sardo.

Al 20' il Cagliari va ad un passi dal 2-0. Lancio a cambiare il campo di Nandez verso Millico sull'out sinistro, l'ex Toro stoppa bene la sfera, punta Pierozzi e poi prova a piazzarla con un tiro a giro, pallone di pochissimo a lato alla sinistra di Ravaglia.

Due minuti dopo arriva il pareggio della Reggina. Angolo dalla destra battuto da Hernani, Gagliolo si alza più alto di tutti e di testa fulmina Radunovic, 1-1: seconda rete stagionale per il difensore di Inzaghi.

Al 35' Hernani si divora l'1-2. Grande giocata di Canotto sulla sinistra, il numero 31 amaranto mette al centro, Rivas liscia la girata verso la porta, Hernani si ritrova tutto solo sul versante opposto, si sistema la palla sul destro e va al tiro, ma Di Pardo si frappone alla disperata con il corpo e evita il vantaggio amaranto! Prima dell'intervallo, Fabbian va al tiro di destro dal limite, pallone di poco sopra la traversa.

Ripresa con tanti errori e poche chance

Nella ripresa, al 52' rischia la Reggina a causa di un retropassaggio corto di Majer verso Ravaglia, che però riesce ad anticipare Millico, che si era lanciato sulla sfera. Bravo il portiere ad evitare anche il fallo da rigore.

Al 54', uno-due al limite tra Menez e Fabbian, servito con il tacco dal francese, il 14 va al tiro, pallone deviato in corner.

Al 61' proteste Cagliari per un presunto fallo di rigore. Rog serve Luvumbo in profondità, Ravaglia esce in anticipo, poi Fabbian anticipa Rog che stava per andare al tiro: La Penna ordina di proseguire il gioco.

Girandola di cambi da una parte e dall'altra, ma la gara non trova alcun sussulto. Al 69', pallone messo al centro, errore della difesa amaranto, Capradossi al volo calcia male da buonissima posizione.

I minuti finali sono il festival della stanchezza e degli errori, la Reggina si accontenta del punticino e trova il risultato fuori casa dopo due ko di fila.

Tabellino e voti

CAGLIARI-REGGINA  1-1  (2' Lapadula, 23' Gagliolo)

CAGLIARI (4-3-3): Radunovic 6; Di Pardo 6, Altare 6,5 (84' Obert sv), Capradossi 6,5, Barreca 6 (78' Carboni sv); Makombou 6 (45' Viola 5,5), Rog 6 (84' Pereiro sv), Nandez 6,5; Luvumbo 5,5, Lapadula 6, Millico 6 (55' Deiola 5,5). a disposizione: Lolic, Aresti, Dossena, Lella, Falco, Zappa, Kourfalidis. Allenatore: Liverani 5,5

REGGINA (4-3-3): Ravaglia 6; Pierozzi 6, Camporese 6, Gagliolo 6,5 (65' Cionek 6), Di Chiara 6 (84' Giraudo sv); Fabbian 6 (75' Obi sv), Majer 6, Hernani 6; Canotto 5,5, Ménez 6 (65' Gori sv), Rivas 5,5 (65' Cicerelli sv). a disposizione: Aglietti, Colombi, Bouah, Liotti, Loiacono, Crisetig, Ricci. Allenatore: Inzaghi 6

arbitro: La Penna di Roma 1         assistenti:  Prenna - Ricci       IV uomo: Calzavara

VAR:  Serra             AVAR: Gualtieri

ammoniti: Hernani, Gagliolo, Obi (R), Di Pardo, Viola (C)

espulsi:

note, corner: 3-7; recupero: 1' pt, 3' st; spettatori: 11.225, incasso totale: 110.588 € 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cagliari-Reggina 1-1: Lapadula chiama e Gagliolo risponde, buon punto per gli amaranto

ReggioToday è in caricamento