rotate-mobile
Domenica, 25 Febbraio 2024
Calcio

LFA Reggio Calabria-Locri 1-0, prestazione negativa ma tre punti importanti: Provazza conquista rigore, Barillà trasforma

La squadra di Trocini soffre terribilmente al cospetto della formazione di Panarello, ma alla fine ne viene a capo grazie ad un rigore "tutto reggino"

Da salvare solo i tre punti, che comunque sono decisamente importanti. La Reggio Calabria soffre terribilmente un Locri sbarazzino e intraprendente, va più volte vicina allo svantaggio, ma riesce a risolvere il match grazie al rigore conquistato da Provazza e trasformato da Nino Barillà. Da salvare il risultato, ma bisogna decisamente cambiare registro sul piano del gioco e della manovra.

Lfa Reggio Calabria Locri squadra 2023

Il Locri mette paura alla Reggio Calabria

Reggio Calabria e Locri ferme sullo 0-0 dopo il primo tempo. Prestazione davvero scialba della squadra di Trocini, che non ha mai tirato in porta.

La squadra di Panarello parte subito con personalità, Locri che ha avuto un approccio decisamente migliore degli amaranto.-

Al 15', botta dalla distanza di Mungo, pallone che si spegne sul fondo senza creare problemi a Lanziani.

Al 24', traversone di Lucà dalla destra verso il secondo palo, Diakhitè non riesce a deviarla in porta da pochi passi!

La squadra amaranto prova a giochicchiare, ma la difesa amaranto balla.

Al 26', Marsico con il destro a giro, Velcea deve impegnarsi a respingere, poi nessuno del Locri riesce nel tap-in.

Al 28', Diakhitè ruba palla a metà campo a Salandria e aziona il tre contro due, poi il classe 1998 ex Paternò spreca tutto.

Il Locri si difende senza soffrire granché, la squadra di Trocini ci prova solo sugli sviluppi di angoli.

Al 42', ancora Locri. Lucà dalla destra, mette dentro l'area Marsico non arriva di testa, poi al volo  Morrone conclude sull'esterno. Difesa amaranto male.

Entra Provazza e conquista il rigore: Barillà glaciale

Amaranto che faticano a fare girare palla e trovare varchi, il Locri non soffre più di tanto a difendersi.

In avvio, colpo di testa di Girasole su angolo di Mungo, blocca facile Lanziani.

Al 52', Martiner sbaglia il retropassaggio per Velcea, Pappalardo intercetta la sfera e la mabda di poco fuori! Che rischio enorme!

Trocini cambia uomini e schieramento, dentro Rosseti, Marras, Provazza e Cham, ma la musica non cambia. Al 71', punizione di Mungo dalla destra, Cham sul secondo palo si tuffa di testa e Lanziani evita il gol amaranto!

Al minuto 85' l'episodio che decide il match. Pressione di Rosseti e Provazza, il numero 20 amaranto controlla la palla in area e viene atterrato da Aquino. Dal dischetto glaciale Nino Barillà che spiazza Lanziani.

Nei minuti di recupero non accade nulla e la Reggio porta a casa il risultato, ma la prestazione è decisamente rivedibile.

Tabellino

REGGIO CALABRIA-LOCRI  1-0   (85' Barillà (rig.))

REGGIO CALABRIA - (4-3-3): Velcea: Martiner, Girasole, Ingegneri, Zanchi (58' Cham); Mungo, Salandria (78' Barillà), Porcino (66' Rosseti); Perri (66' Provazza), Bolzicco, Altamura (58' Marras). a disposizione: Fecit, Barillà,Simonetta, Kremenovic, Parodi. Allenatore: Trocini

LOCRI (4-4-2): Lanziani; Lucà, Aquino, Greco (88' Costa), Di Venosa; Cuzzilla (78' Comito), Diakhate, Marin, Morrone (78' Pasqualino); Marsico, Pappalardo. a disposizione: Galea, Bruzzese, Pipicella, De Leonardis, Misefari, Moreira. Allenatore: Iervasi (Panarello squalificato)

arbitro: Testai' di Catania         assistenti: Ferraro - Piedipalumbo 

ammoniti: Lucà, Greco, Aquino (L)

espulsi: -

note, corner: 6-1; spettatori: 3820 di cui 105 ospiti, incasso non comunicato; recupero: p' pt, 4' st

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

LFA Reggio Calabria-Locri 1-0, prestazione negativa ma tre punti importanti: Provazza conquista rigore, Barillà trasforma

ReggioToday è in caricamento